Dirigenti, fornire il documento di valutazione rischi ai sindacati è obbligatorio. La sentenza

di redazione

Il DVR, cioè il Documento di valutazione dei rischi (DVR) deve essere obbligatoriamente compilato da tutti i Dirigenti. Si tratta di un documento importante che serve per la sicurezza e la tutela psico-fisica del personale della scuola e la compilazione deve avvenire per legge, secondo il Decreto legislativo n. 81 del 2008.

Il DVR, cioè il Documento di valutazione dei rischi (DVR) deve essere obbligatoriamente compilato da tutti i Dirigenti. Si tratta di un documento importante che serve per la sicurezza e la tutela psico-fisica del personale della scuola e la compilazione deve avvenire per legge, secondo il Decreto legislativo n. 81 del 2008.

La Gilda di Bari ha avviato un monitoraggio della provincia per vedere quali scuole fossero inadempienti e hanno chiesto ad ogni Dirigente di esibire il documento. Il documento serve per sapere quali sono le azioni che le singole scuola stanno mettendo in essere per tutelare la salute psico-fisica dei docenti e di tutto il personale.

A quanto pare un dirigente si è rifiutato di consegnare il DVR poiché riteneva che il sindacato non fosse titolato a ricevere questo documento, perché poteva essere consultato sul posto di lavoro dal rappresentante della sicurezza.

Il Tar di Bari non è stato dello stesso avviso, ritenendo illegittima la posizione del dirigente e riconoscendo al sindacato, portatore di interessi collettivi, di poter consultare il DVR e lo condanna a rifondere alla Gilda le spese sostenute per il ricorso.

Scarica la sentenza

Condividi: