Compiti docenti ed ATA in caso di evacuazione

di Natalia Carpanzano

L’evacuazione di un edificio scolastico comporta notevoli problematiche legate alla peculiarità della popolazione “in pericolo” ed il tipo di plesso considerato.

L’evacuazione di un edificio scolastico comporta notevoli problematiche legate alla peculiarità della popolazione “in pericolo” ed il tipo di plesso considerato.

Ovviamente esistono delle regole di carattere generale che devono essere conosciute da tutto il personale scolastico, in particolare per quanto riguarda i “compiti” di ognuno.

COMPITI DEL PERSONALE DOCENTE

  • Ogni insegnante si occuperà esclusivamente della propria classe, provvedendo a:
  • Ordinare gli alunni in fila
  • Guidare la fila, con passo sollecito, ma NON DI CORSA lungo le vie di fuga prestabilite per il luogo in cui la classe si trova, fino al punto di raccolta
  • Portare con sé il registro di classe con le presenze aggiornate e verificare la presenza di tutti gli alunni della classe, compilando l’apposito modulo presente nel registro e consegnandolo al coordinatore dell’emergenza presente nel punto di raccolta.
  • Gli insegnanti di sostegno, di lingua straniera, di religione ed eventuali insegnanti di progetti, si prenderanno cura del gruppo di alunni loro affidati al momento dell’allarme, raggiungendo la zona di sicurezza definita.

COMPITI DEI COLLABORATORI SCOLASTICI E PERSONALE AMMINISTRATIVO

I collaboratori scolastici e il personale amministrativo provvederanno a:

  • Spalancare prontamente i portoni di entrata e di emergenza
  • Staccare la corrente elettrica utilizzando l’interruttore di emergenza e la valvola di intercettazione del gas.
  • Accertarsi che non vi sia presenza di persone nei locali dei piani di propria pertinenza
  • Collaborare alle operazioni di abbandono della scuola prestando aiuto alle classi con presenza di alunni portatori di handicap in assenza del personale di sostegno e agli insegnanti
  • Controllando che nessuno prenda la direzione in senso contrario
  • Controllare che tutti siano sfollati
  • Impedire l’accesso dall’esterno di personale non preposto ai soccorsi (p.e. genitori)

Tutto sulla sicurezza

Condividi: