item-thumbnail

Graduatorie provinciali e di istituto, 24 CFU anche per ITP. Sindacati chiedono deroga, le novità

di redazione

Tra qualche settimana il Ministero darà avvio alla riapertura e aggiornamento delle cosiddette graduatorie di istituto di II e III fascia, che saranno trasformate in provinciali. 

Il titolo di accesso alla ex II fascia (ora prima fascia delle GPS graduatorie provinciali delle supplenze) è l’abilitazione all’insegnamento per la classe di concorso richiesta.

Il titolo di accesso alla ex III fascia (ora seconda fascia delle graduatorie provinciali per le supplenze)  è laurea + 24 CFU

La laurea deve contenere  gli eventuali CFU richiesti per l’accesso alla classe di concorso, i 24 CFU sono quelli delle discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al DM 616/2017.

Altro titolo di accesso, in base al dm 59/2017, è abilitazione per altra classe di concorso o grado di scuola.

I docenti già inseriti dal 2017 continuano ad essere inseriti con i titoli allora vigenti.

Graduatorie provinciali docenti, si chiameranno GPS e avranno due fasce. Almeno quindici giorni per la domanda, una provincia

Titoli di accesso alla II fascia delle GPS per docenti ITP

  • precedente inserimento nelle graduatorie di istituto valide per il triennio 2017/20
  • diploma + 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al dm 616/2017 (sui 24 CFU le perplessità di sui 24 CFU le perplessità di UIL Scuola , AniefFLCGIL
  • abilitazione per altra classe di concorso o altro grado di istruzione (titolo previsto dal dm 59/2017)

Sui 24 CFU per ITP

I sindacati hanno richiesto di prevedere ed esplicitare la deroga fino all’a.s. 2024/2025 al possesso dei 24 CFU per gli insegnanti tecnico-pratici (ITP) in possesso di titolo valido ma non inseriti in precedenza nella terza fascia delle graduatorie d’istituto per la specifica classe di concorso.

Ciò ai sensi dell’art. 22 comma 2 del D.lgs. 59/2017 che ha disposto tale proroga ai fini della partecipazione degli ITP alle procedure concorsuali. Sarebbe, infatti, incongruente un regime di deroga per l’ammissione ai
concorsi che non si estenda anche all’inserimento nelle graduatorie per la stipula di contratti a tempo determinato.

Supplenze da graduatorie provinciali e di istituto

Le supplenze, per il biennio 2020/21 e 2021/22, potranno essere conferite

  • fino al 31 agosto o 30 giugno da graduatorie provinciali di prima e seconda fascia (in cui si inseriscono i docenti abilitati e/o in possesso del titolo di studio di accesso)
  • fino a max ultimo giorno di scuola (supplenze temporanee) da graduatorie di istituto di prima, seconda e terza fascia.

N.b. Un approfondimento sarà dedicato alla prima fascia di istituto

Graduatorie docenti supplenti: ci saranno quelle provinciali e quelle di istituto. Novità

Graduatorie di istituto e provinciali, ECCO BOZZA ORDINANZA. Titoli di accesso e fasce

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: