item-thumbnail

Graduatorie docenti supplenti: ci saranno quelle provinciali e quelle di istituto. Novità

di redazione

Supplenze per l’anno scolastico 2020/21: sarà un anno record, sia per il numero di incarichi che potrebbe essere attribuito, sia per le nuove regole che il Ministero stabilirà.

Secondo quanto si apprende dai  comunicati sindacali infatti, ci saranno infatti  due procedure tutte nuove: una di istituzione delle graduatorie provinciali, l’altra di conferimento delle supplenze.

In base al decreto n. 126/2019 convertito con modificazioni nella legge 159 del 20 dicembre 2019 e al DL 22/20 convertito con modificazioni nella legge 41 del 6 giugno 2020,  le supplenze saranno conferite attraverso

  • le graduatorie provinciali per le supplenze (GPS) oppure attraverso
  • le Graduatorie di istituto

GPS: due fasce

Le GPS saranno distinte in prima e seconda fascia.

La prima per i docenti in possesso del titolo di abilitazione, la seconda per i docenti in possesso del titolo di studio + 24 CFU oppure precedente inserimento del triennio 2017/20 oppure abilitazione per altra classe di concorso o grado di scuola.

Saranno utilizzate per l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto o 30 giugno, residue dopo lo scorrimento delle graduatorie ad esaurimento.

Graduatorie di istituto

Saranno utilizzate dai Dirigenti Scolastici per l’attribuzione delle supplenze temporanee (max ultimo giorno di lezione) nelle scuole  – max 20 – scelte dal docente.

Le graduatorie di istituto, come sempre, saranno costituite da tre fasce.

a) prima fascia, già aggiornata lo scorso anno in contemporanea alle Gae

b) seconda fascia, in cui saranno inseriti i docenti in possesso di abilitazione specifica inseriti nella prima fascia delle GPS (graduatorie provinciali per le supplenze) [ex seconda fascia di istituto]

c) terza fascia, in cui saranno inseriti i docenti in possesso del titolo di studio inseriti nella seconda fascia delle GPS (seconda fascia delle graduatorie di istituto) [ex terza fascia di istituto].

L’iscrizione nella seconda e/o terza fascia di istituto, ai fini del conferimento delle supplenze temporanee, è facoltativa e avviene con modalità telematica in contemporanea all’iscrizione nelle Graduatorie provinciali.

N.b. Un approfondimento sarà dedicato alla prima fascia di istituto e alle supplenze che da essa potranno essere conferite.

Non c’è ancora data presentazione domanda

Il Ministero non ha ancora emanato il decreto che fissa la data di presentazione delle domande. Si sta avviando l’iter per la pubblicazione dei criteri e dei titoli valutabili.

In ogni caso  ci saranno almeno quindici giorni di tempo per la presentazione della domanda.

N.B. Le indicazioni dell’articolo potranno ancora subìre delle modifiche in seguito al confronto tra Ministero e sindacati.

Graduatorie provinciali docenti, si chiameranno GPS e avranno due fasce. Almeno quindici giorni per la domanda, una provincia

Graduatorie di istituto e provinciali, ECCO BOZZA ORDINANZA. Titoli di accesso e fasce

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: