item-thumbnail

Graduatorie ATA: il servizio nella Croce Rossa non è valutabile

di redazione

Il servizio svolto come volontario nella Croce Rossa non è valutabile nelle graduatorie del personale ATA. 

Chiede un nostro lettore

nella valutazione punteggio servizio  personale ATA …. come vengono calcolati i periodi svolti come volontario della Croce Rossa Italiana?
Come servizio civile in base alla nota Miur 8151 del 13 marzo 2015 ??? 
oppure come servizio svolto presso enti locali 0,05 al mese ?

risposta di Giovanni Calandrino – Il servizio da valutare è solo quello prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni Statali, negli Enti Locali (Regione, Provincia, Comuni, Comunità montana) e Patronati scolastici, cioè il servizio che determina un rapporto di lavoro mediante la stipula di contratti sottoscritti ai sensi di specifiche norme contrattuali del CCNL dei richiamati comparti.

Non sono, pertanto, valutabili, i servizi prestati in qualità di dipendente di Aziende comunali, provinciali o regionali, quali, ad esempio le aziende municipali di trasporto; INPS, INPDAP, ACI, Croce Rossa, ENAIP, Acquedotto, ecc., in quanto sono Enti di diritto pubblico e non Enti Locali.

Pertanto il servizio volontario prestato nella Croce Rossa non può essere valutato.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: