item-thumbnail

Graduatorie ATA, il servizio dell’anno 2017/18 non conta

di Giovanni Calandrino

Graduatorie III fascia ATA: il servizio prestato nell’a.s. 2017/18 non è stato incluso nella valutazione, pertanto il fatto di aver lavorato nel precedente anno scolastico non è sinonimo di maggiore punteggio. 

Un nostro lettore afferma “Sscrivo per conto di mia moglie per sapere il perché l’anno scorso ha lavorato da ottobre 2017 a giugno 2018 come ATA terza fascia  collaboratore scolastico,  nel mentre veniva convocata  anche da altri istituti scolastici,  considerando pure  le convocazioni degli anni precedenti come mai quest’anno ha avuto solo due convocazioni e niente più, avendo lavorato tutto l’anno scorso  doveva avere più possibilità.

E volevamo sapere anche come mai non è possibile visualizzare le posizioni nelle graduatorie ATA terza fascia nel sito  polis istanze online.(punteggio 10,25 senza aggiornamento dell’anno lavorativo)  In attesa cordiali saluti.

Aggiornamento graduatorie ATA III fascia

Le graduatorie ATA terza fascia hanno validità 2018/2021 ma il punteggio valutato è fermo all’a.s. 2016/17. Il punteggio eventualmente svolto nell’a.s. 2017/18 non è infatti considerato nelle domande, che sono state presentate entro il 30 ottobre 2017. (poi c’è stata la proroga per la pubblicazione, dato che sono arrivate circa 2 milioni di domande).

L’aggiornamento ha comportato, come prevedibile, anche  nuovi inserimenti.

Probabilmente  con le nuove inclusioni, la posizione in graduatoria di sua moglie è peggiorata consideri che sono state elaborate più di 2 milioni di domande.

E’ anche probabile che non si sono venute a creare le stesse circostanze che lo scorso anno hanno dato vita alla supplenza lunga. Le supplenze infatti sono anche frutto di circostanze non prevedibili come maternità e malattie, per le quali non si può fare affidamento nel tempo.

Il servizio prestato da ottobre 2017 a giugno 2018 non è stato inserito nelle nuove graduatorie, perché prestato dopo la scadenza del bando ed è per questo motivo che non vede la valutazione del suddetto servizio.

La non visualizzazione delle posizioni su istanze on-line, potrebbe essere un malfunzionamento della piattaforma, le consiglio di consultare le graduatorie definitive delle trenta scuole “scelte nell’Allegato D3/2017” direttamente on-line negli albi pretori di ogni singola istituzione.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: