item-thumbnail

Graduatorie ATA 24 mesi: quale modello compilare

di Giovanni Calandrino

Le scadenze di presentazione delle domande varieranno in funzione dalla data di pubblicazione dei bandi da parte degli USR.

Infatti, le domande dovranno essere presentate entro e non oltre trenta giorni dalla pubblicazione dei bandi in oggetto a cura dei singoli Direttori Regionali.

Bando ATA 24 mesi, pubblicazioni degli Uffici Scolastici Regionali. Elenco completo con tutte le regioni

Quale modello compilare?

  • Modello “B1” DOMANDA DI INSERIMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L’A.S. 2017/18: per le sole nuove inclusioni;
  • Modello “B2” DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L’A.S. 2017/18: per l’aggiornamento del vecchio punteggio, quindi solo per chi è già inserito nella Graduatoria permanente;
  • Modello “G” (disponibile prossimamente online): per l’inserimento, facoltativo, nella prima fascia delle graduatorie d’istituto per le supplenze temporanee (fino a un massimo di trenta istituzioni scolastiche);
  • Modello “F” MODELLO PER LA RINUNCIA ALL’ATTRIBUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER L’A.S. 2017/18: rinuncia al conferimento di supplenze in determinati profili professionali, in attesa dell’assunzione in ruolo (dichiarazione opzionale da allegare al modello “B1” o “B2”);
  • Modello “H” DOMANDA PER L’ATTRIBUZIONE DELLA PRIORITA’ NELLA SCELTA DELLA SEDE
    PER L’ANNO SCOLASTICO 2017/2018: dichiarazione del diritto alla precedenza nella scelta della sede in base all’art. 21 o all’art. 33 commi 5,6 o 7 della L. 104/92 (dichiarazione opzionale da allegare al modello “B1” o “B2” in caso di beneficiario dell’art. 21 E/O 33, COMMI 5, 6 E 7 LEGGE 104/92).

Requisiti di partecipazione

Graduatorie ATA 24 mesi: chi può inserirsi, cosa si intende per profili immediatamente superiori, i modelli di domanda

Scadenza Domande

Gli appositi allegati (“B1” o “B2” ed, eventualmente, “F” ed “H”), debitamente compilati, datati e firmati, devono essere inoltrate in una sola Provincia, entro e non oltre trenta giorni dalla pubblicazione ufficiale dei bandi di concorso da parte della competente Direzione Scolastica Regionale. Mediante raccomandata A/R ovvero consegnati a mano ovvero mediante PEC, all’Ambito Territoriale della provincia d’interesse.

Quando e come compilare l’Allegato G?
Tramite le istanze on-line, in un momento successivo (data ancora da stabilire).
Il modello cartaceo in formato pdf generato da istanze on-line non dovrà essere inviato, in quanto l ’Ufficio territoriale destinatario lo riceverà automaticamente al momento dell’inoltro.

Infine si ricorda che alla domanda non è necessario allegare nessun titolo poiché l’istanza in se costituisce una vera e propria autocertificazione, ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: