item-thumbnail

Galloni, Fedeli: “Profondo cordoglio per la sua scomparsa”

di redazione

comunicato Miur – “Profondo cordoglio per la scomparsa di Giovanni Galloni”. Lo esprime la Ministra dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Valeria Fedeli alla notizia della morte dell’ex ministro, vicepresidente del Consiglio Superiore della Magistratura, docente di giurisprudenza ed esponente della Dc, Giovanni Galloni.

Galloni è stato Ministro dell’Istruzione dal 28 luglio 1987 al 13 aprile del 1988 (Governo Goria) e poi dal 14 aprile dello stesso anno al 22 luglio 1989 (Governo De Mita).

“Ricordiamo oggi la sua capacità di coniugare l’attività di docente con quella di politico e di uomo delle istituzioni – sostiene la Ministra Fedeli – e ricordiamo anche che fu dalla conferenza nazionale sulla scuola da lui organizzata nel 1988, insieme alla Camera dei deputati, che si posero le basi teoriche per il processo normativo di autonomia degli istituti scolastici”.

Conclude Fedeli: “Un ultimo ricordo, di tempi più recenti: un paio di anni fa visse la brutta esperienza di una rapina in casa. Un giornalista lo intervistò e gli chiese se avesse avuto paura. Rispose: ‘Neanche per un attimo, figurarsi, ho fatto il partigiano’”.

Condividi:

Argomenti: