item-thumbnail

Flat tax sulle ripetizioni private: differenze tra docenti e privati e quali insegnanti sono esclusi

di Consulente Fiscale

A chi si applica la flat tax sulle ripetizioni private? Insegnanti ammessi e docenti (e non) esclusi. Quale alternativa per la tassazione ordinaria?

Buongiorno, sono laureata in inglese, ma non esercito la professione di insegnante titolare di cattedra, in quanto ho un lavoro differente. Però, se volessi dare lezioni private di inglese, quale tassazione dovrebbe essere applicata ai guadagni? Sembrerebbe che solo chi è titolare di cattedra ha diritto di applicare la flat tax. Non mi sembra giusto. 
Grazie per la risposta“.
Abbiamo scelto di riportare questa testimonianza per dare voce ad una polemica condivisa da molti lettori che ci hanno scritto in merito alla flat tax per le ripetizioni.
Tuttavia al momento dobbiamo confermare che è proprio così: la flat tax sulle ripetizioni vale per le lezioni private date dagli insegnanti. Anzi, a ben vedere, neanche tutti.
Basandoci sulle disposizioni del testo della manovra, possono usufruire di questa opzione i docenti titolari di cattedra presso scuole di ogni ordine e grado. Dubbia la possibilità per i docenti degli istituti paritari. Sembrano invece da considerarsi esclusi gli insegnanti delle graduatorie di istituto, in quanto non sono titolari di cattedra. Analogo discorso per gli ex docenti in pensione.

Ricordiamo che la flat tax 2019 resta un’opzione per gli insegnanti e non un obbligo. Ai proventi da lezioni private sarà applicata un’imposta 15% sostitutiva di IRPEF e addizionali. L’alternativa alla tassa piatta resta la tassazione ordinaria, variabile in base al proprio scaglione di reddito Irpef. Per ulteriori approfondimenti rimandiamo alla circolare del direttore dell’Agenzia delle Entrate pubblicata lo scorso 10 aprile e contenente chiarimenti sulla flat tax al 15% per le ripetizioni e lezioni private.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: