item-thumbnail

Fedeli, nessun punto di contatto fra Pd M5S sulla scuola

di Elisabetta Tonni

Secondo la ministra dell’Istruzione ancora reggente, Valeria Fedeli, non ci sarebbero punti in comune sul tema scuola fra il Movimento 5 Stelle e il Pd.

Lo ha detto la stessa titolare del Miur questa mattina ai microfoni di Omnibus, la trasmissione di approfondimento de La7.

“Ovviamente ci sono delle cose si possono implementare e migliorare – ha chiosato la Ministra – ma se si parte così, vuol dire in realtà che il M5S non intende fare una intesa, un contratto come lo chiamano loro, con il Pd. Loro non possono dire che abbiamo sbagliato tutto”.

L’ex ministro Berlinguer, invece, aveva auspicato sulle pagine del FattoQuotidiano – come riportato anche da Orizzonte Scuola – che un programma comune fra le prime due forze di partito delle ultime elezioni poteva essere costituito proprio dalla scuola e dal lavoro.

Condividi:

Argomenti: