item-thumbnail

Elezioni RSU, sale anche il numero di astenuti che non dà fiducia ai sindacati

di redazione

Analisi di Libero Tassella su Professione Insegnanti sul numero di astenuti alle recenti elezioni per le RSU.

1) Alla fine i voti complessivi saranno  circa 850.000.

2) I voti espressi saranno  in più  rispetto alla elezione del 2015, per l’ aumento del personale della scuola saranno circa 60.000 voti in più.

3) Il numero  degli addetti  rispetto al 2015  è  stato  però  incrementato di 100.000 unità. (si cita il piano straordinario  di  immissione in ruolo di cui alla legge 107/2015).

4) Il numero dei non votanti è   quindi di 40.000 unità.

5) La percentuale dei non votanti è  di circa il 20% secondo la Flc Cgil, nazionale ha votato circa l’80% del personale. Essendo aumentato il numero dei votanti di 100.000 unità  è  cresciuto anche  il numero di chi nella scuola si è  astenuto dal voto.

Abbiamo al momento notizie di 30 scuole dove  non si è  raggiunto il quorum  del 50% + 1 e le elezioni dovranno essere ripetute tra trenta giorni.

Il segnale di astensione dal voto per protesta contro i sindacati , pur considerando la particolarità  di questo voto, ha lasciato il suo segno.

Condividi:

Argomenti: