item-thumbnail

Edilizia, ANP: sì ai satelliti, necessarie verifiche interne

di redazione

Il presidente dell’Anp Giannelli ha chiesto, per quanto riguarda la vulnerabilità scolastica, un intervento con continuità di investimenti, per tutelare l’incolumità di alunni e lavoratori.

Riguardo al problema dell’edilizia scolastica e le conseguenti responsabilità in capo ai dirigenti scolastici, il Ministro dell’Istruzione, in collaborazione con l’ASI, vuole procedere con la mappatura satellitare degli istituti scolastici, Giannini, pur ritenendo lodevole l’iniziativa, ha fatto notare che in questo modo si avrebbe una verifica delle strutture esterne ma non di quelle interne agli edifici, in particolare delle controsoffittature, ed ha quindi richiesto, a nome dell’ANP, l’emanazione di una norma di legge che consenta al Ministro dell’istruzione ed al Ministro dell’interno di fissare, mediante decreto, di provvedere con urgenza al controllo sistematico delle controsoffittature e del complesso delle strutture scolastiche

“I nostri edifici resistono da anni: abbiamo trovato 7 miliardi che andranno presto ai Comuni e alle Province per la messa a norma. Inoltre, da parte di Asi e Cnr ci sarà un lavoro a costo zero per monitorare via satellite le oltre 40 mila strutture scolastiche esistenti”. Così il titolare del Miur Marco Bussetti, a Rai news 24.

Condividi: