item-thumbnail

Domanda di trasferimento docenti 2019: hai inserito tutti gli allegati?

di redazione

I docenti di ruolo sono alle prese con la presentazione della domanda di mobilità (trasferimento provinciale o interprovinciale e passaggio di cattedra e/o di ruolo). La scadenza è prevista per il 5 aprile. La funzione è attiva su Istanze online. 

Le domande si compilano esclusivamente attraverso istanze online e devono essere corredate dalla documentazione attestante il possesso dei titoli per l’attribuzione dei punteggi previsti dalle tabelle di valutazione allegate al contratto sulla mobilità del personale della scuola, nonché da ogni altra certificazione richiesta dallo stesso contratto o dall’ordinanza ministeriale 2019.

Quali allegati bisogna inserire

Alle domande dovrà essere allegata, quindi, la seguente documentazione:

§  dichiarazione dei servizi

§  autodichiarazione dei titoli

Chi ha i requisiti necessari:

§  dichiarazione relativa al punteggio aggiuntivo (bonus 10 punti)

§  dichiarazione servizio continuativo

§  certificazione medica attestante i requisiti per beneficiare delle precedenza con legge 104/92 o di altre precedenze previste dal CCNI, in particolare dall’art. 13;

§  documentazione del rapporto di parentela e dell’assistenza con carattere di unicità;

§  documentazione per usufruire delle maggiorazioni di punteggio derivanti da esigenze di famiglia.

Ogni altra documentazione/autocertificazione comprovante quanto dichiarato nel modulo domanda.

Guida all’inserimento degli allegati

In fase di presentazione della domanda è consigliabile inserire prima gli allegati e poi dedicarsi alla compilazione.  Essi infatti saranno direttamente caricati all’interno del modulo-domanda all’atto della compilazione dello stesso.

Bisogna accedere alla pagina personale di Istanze on line con username e password.

L’inserimento si completerà con il codice personale.

Bisogna aprire il MENU in alto a sinistra e cliccare “Altri servizi”-”Gestione allegati” – e, dopo aver letto attentamente le istruzioni, Cliccare su “Avanti” e “Accedi”.

N. B. Chi dimenticasse di inserire gli allegati parteciperà alla mobilità con punteggio zero.

Gli allegati inoltre devono essere correttamente compilati.

A lamentare una certa “superficialità” da parte dei docenti l’Ufficio Scolastico di Forlì:
1) Non c’è corrispondenza fra le domande e le dichiarazioni allegate (es. nella domanda si chiede il punteggio per concorso ma nella dichiarazione non viene fatta menzione del titolo)
2) Le dichiarazioni sono incomplete (es. non viene indicata la data o la sede dove è stato sostenuto il concorso, o il conseguimento dei titoli indicati)
3) Non sono presenti gli allegati. Tali domande parteciperanno al movimento a punti “0”.

Scarica gli allegati

Gli allegati si trovano anche nell’apposita sezione del Miur.

Mobilità docenti, come si compila la domanda. Guida UIL [VADEMECUM]

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: