item-thumbnail

Docenti, ripetizioni private con il sistema dell’intramoenia

di Elisabetta Tonni

Spunta il sistema dell’intramoenia anche per i docenti. Esattamente come avviene per le visite mediche private effettuate nella struttura pubblica, una scuola di Valenza ha adottato lo stesso sistema.

I docenti possono sostenere le ripetizioni ai ragazzi all’interno dell’Istituto scolastico purché le famiglie versino su un bollettino la quota richiesta. L’importo arriverà nelle casse della scuola che si occuperà di riversarle al professore con tanto di tracciabilità degli introiti aggiuntivi a quelli previsti dal contratto per la normale attività. Esiste un metodo che consente questo tipo di attività professionale con pagamenti alla luce del giorno.

Il sistema già sperimentato è apprezzato

Come si legge sul Sole 24 Ore, il sistema è già in uso da qualche anno nella scuola di Valenza e ha dato risultati apprezzabili anche sotto il profilo del rendimento scolastico. La scuola ha organizzato piccoli gruppi di studenti e previsto che dopo un certo numero di ripetizioni il docente stili un resoconto sull’andamento nell’apprendimento.

Il provvedimento è stato apprezzato anche dagli stessi docenti non più costretti a usare le loro abitazioni a scopi professionali e dai genitori che possono verificare meglio l’andamento dei loro figlioli e quello economico.

Condividi:

Argomenti: