item-thumbnail

Docente in malattia esce durante gli orari di reperibilità: è ammessa la segnalazione senza visita fiscale?

di Consulente Fiscale

Se il docente in malattia non riceve la visita fiscale ma nello stesso giorno, durante gli orari di reperibilità, incontra il Dirigente Scolastico o un collega, può essere segnalato all’Inps?

Il docente in malattia che esce durante le fasce di reperibilità è a rischio segnalazione anche se non riceve la visita fiscale? Riportiamo, sull’argomento, una richiesta di consulenza interessante:

“Insegno in una scuola elementare di un piccolo paese vicino Palermo; da tempo nel corpo docenti è presente un insegnante che più volte si è reso protagonista di episodi da cui sono scaturite contestazioni e sanzioni. Da circa due settimane è in malattia eppure, sia io che il Dirigente Scolastico, abbiamo avuto modo di vederlo durante la festa patronale, in un’occasione “mondana” piena di gente. Del resto viviamo in un piccolo paese. Possiamo fare qualcosa per segnalare all’Inps la condotta? Basta la nostra testimonianza (o eventualmente prove fotografiche)?”

Si può parlare di assenza alla visita fiscale anche se il medico non passa?

L’art. 55 septies comma 5 bis del D.Lgs. n. 165 del 2001 stabilisce che “qualora il dipendente debba allontanarsi dall’indirizzo comunicato durante le fasce di reperibilità per effettuare visite mediche, prestazioni o accertamenti specialistici o per altri giustificati motivi, che devono essere, a richiesta, documentati, è tenuto a darne preventiva comunicazione all’amministrazione che, a sua volta, ne dà comunicazione all’Inps“.

Detto ciò però si ritiene che, nell’ipotesi descritta, non si possa configurare assenza alla visita fiscale proprio perché non c’è stato controllo del medico Inps. Non si può quindi procedere con contestazione degli addebiti “solo” perché qualcuno ha incontrato fortuitamente il docente in malattia fuori da casa durante le fasce orarie di reperibilità.

Esonero reperibilità alla visita fiscale: quando è possibile uscire

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: