item-thumbnail

Diplomati magistrali, Bussetti: “Bene emendamento, è in linea con azione del Governo”

di redazione

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Marco Bussetti, è intervenuto in merito all’approvazione dell’emendamento al disegno di legge di conversione del decreto legge dignità.

Il ministro ha espresso soddisfazione perché l’emendamento interviene a risolvere la questione dei diplomati magistrali.

“È in linea – commenta il Ministro con i cronisti a margine del suo intervento al Senato – con quanto portato avanti dal Governo in queste settimane per trovare una soluzione che garantisca la continuità didattica ai nostri studenti e il rispetto delle aspettative di tutti gli attori coinvolti”.
“Stiamo lavorando velocemente per dare risposte puntuali e mirate, che contemperino gli interessi di tutti gli attori in campo. In poche settimane abbiamo fatto più del governo che ci ha preceduto e che ha lasciato in sospeso la questione dei diplomati magistrali, senza affrontarla per mesi”, ha concluso il Ministro.

Diplomati magistrale e SFP, ci sarà concorso riservato con due anni di servizio. Approvato, scarica il testo

Condividi: