item-thumbnail

Diplomati magistrale, Bussetti: contratti erano con riserva, ma voglio soluzione equa

di redazione

Nel corso della trasmissione radiofonica “La Versione di Oscar” – Radio 24 è ritornato a parlare dei diplomati magistrale e della soluzione introdotta nel decreto Dignità.

“la sentenza è chiara – ha affermato il Ministro, i docenti hanno sottoscritto contratti con clausola risolutiva, il Cconsiglio di Stato ha detto che il titolo è abilitante ma non dà diritto alle graduatorie ad esaurimento”.

Il Ministro ha quindi illustrato il provvedimento, ossia le sentenze potranno essere attivate entro 120 giorni da quando i tribunali le notificheranno. Dunque non ci sarà alcuna esclusione automatica dalle graduatorie.

Ho a cuore la situazione, l’ho seguita dall’inizio, vorrei arrivare ad una soluzione equa” ha concluso il Ministro, facendo riferimento anche alle altre parti in causa in questa vicenda così complessa.

Condividi: