item-thumbnail

Detrazioni spese sanitarie modello 730: quali si e quali no

di Consulente Fiscale

Quali sono le spese mediche e sanitarie che possono essere portate in detrazione e a cosa serve la franchigia di 129,11 euro?

Buongiorno,

ho molta confusione sulla detrazione delle spese mediche e sanitarie: c’è chi mi ha parlato di una franchigia e della questione che non tutto si può portare in detrazione. Potete aiutarmi a capire? Grazie mille

Il contribuente può portare in detrazione le spese sanitarie e mediche sostenute nell’anno di imposta precedente effettuate per lo stesso contribuente e per i familiari a suo carico. Per i familiari a carico il tetto massimo della spesa che può essere portato in detrazione è di 6.197,48 euro (importo da indicare per intero senza ridurlo della franchigia).

Attenzione, però, non per tutte le spese sanitarie sostenute spetta la detrazione del 19% al netto della franchigia dei 129,11 euro.

La franchigia in questione prevede che si possono portare in detrazione solo le spese sanitarie che eccedono i 129,11 euro: i primi 129,11 euro spesi per sanità, medicinali e visite, quindi, non possono essere detratti.

Nel 730 precompilato le spese mediche e sanitarie sono inserite in automatico dall’Agenzia delle Entrate, il contribuente, se vuole inserirle manualmente deve farlo nei righi da E1 a E5 (in caso di 730 ordinario).

Detrazioni spese mediche: i  che caso?

Le spese mediche e sanitarie sono detraibili sono nel caso siano accompagnate da scontrino o fattura parlante in cui appaiano chiaramente i dati del contribuente o del suo familiare a carico (codice fiscale) e venga descritta la prestazione o il medicinale pagato.

Possono essere portate in detrazione le seguenti spese mediche:

  • ticket sanitari
  • interventi chirurgici
  • trapianti
  • visite mediche di specialisti, omeopati e medici generici
  • assistenza infermieristica
  • fisioterapia
  • esami di diagnostica e di laboratorio se prescritti dal medico
  • cure odontoiatriche
  • acquisto o noleggio di attrezzature mediche
  • cure termali con prescrizione medica (esclusi dalla detrazione viaggio e soggiorno)
  • farmaci

 

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: