item-thumbnail

Detrazione benzina e auto per andare a scuola: nessun recupero del bonus trasporto?

di Consulente Fiscale

Il docente che usa la macchina per andare a scuola può ottenere il corrispettivo del bonus trasporti per portare in detrazione il costo della benzina?

Salve, mi chiamo Carolina e scrivo dal Molise. Ho concluso un anno da supplente in una scuola in un piccolo paesino della provincia di Isernia, distante più di un’ora da dove vivo. I collegamenti pubblici ci sono ma sarebbero scomodi e richiederebbero ancora più tempo. Mi chiedo se sia possibile recuperare in parte i costi di trasporto portando in detrazione la benzina o le spese della macchina (visto che non usufruisco del bonus mezzi pubblici)? In fondo l’uso del mezzo privato nel mio caso mi appare quasi obbligato“.

Non essendo un lavoratore autonomo non è prevista la possibilità di portare in detrazione benzina o spese per l’auto, anche se questa si usa per andare a lavoro. La detrazione IVA carburante per benzina,  gasolio e lubrificanti spetta in via esclusiva ai titolari di partita IVA, imprese e professionisti e solamente per i veicoli aziendali.

Il bonus trasporti riguarda solo i mezzi pubblici tanto che non è incluso neppure il servizio di scuola bus. Non è prevista la possibilità di chiedere il corrispettivo che sarebbe spettato per l’abbonamento dei mezzi pubblici.

Leggi anche:

Il bonus trasporto vale anche ad agosto con le scuole chiuse?

Rispondendo al quesito della lettrice quindi dobbiamo confermare che non è prevista per i docenti la possibilità di portare in detrazione benzina o altri costi legati all’auto anche se questa viene usata per il tragitto casa-scuola.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: