item-thumbnail

Contributi figurativi da disoccupazione: validi alla misura o anche al calcolo della pensione?

di Consulente Fiscale

Contributi figurativi: sono a titolo oneroso o gratuito? Sono validi alla misura o anche al calcolo della pensione? Chiariamo i dubbi dei nostri lettori.

Buongiorno. Sono un docente di ruolo di scuola secondaria di primo grado. Nel mio estratto contributivo INPS sono presenti 54 settimane di disoccupazione. Vorrei sapere se tale periodo è utile sia per l’anzianità contributiva che per il calcolo dell’assegno pensionistico e se il riconoscimento è a titolo oneroso o gratuito. Una parte di tale periodo si colloca prima del 1996 e una parte dopo.

Grazie

 

Indipendentemente dalla loro collocazione temporale, tutti i contributi figurativi, tranne rari casi in cui è chiaramente specificato come ad esempio la contribuzione figurativa per gli invalidi,  sono validi sia alla misura che al calcolo della misura previdenziale.

Questo significa che sono utili sia al raggiungimento del requisito contributivo per la pensione che al calcolo dell’importo dell’assegno.

Il riconoscimento, che avviene in maniera automatica da parte dell’INPS, è a titolo gratuito poichè i contributi figurativi sono sono riferiti a periodi, tassativamente individuati dalla legge, durante i quali, nonostante si sia verificata una interruzione o una riduzione dell’attività lavorativa, viene comunque garantita la copertura contributiva.

 

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: