item-thumbnail

Contratto dirigenti scolastici, 13 settembre sindacati all’Aran. Quanto sarà aumento stipendio

di redazione

Riparte, finalmente, la trattativa per il rinnovo del CCNL dei dirigenti scolastici.

Incontro

Le organizzazioni sindacali, come riferisce la Flc Cgil, sono state covocate all’Aran per il 13 settembre p.v., alle ore 10.00.

Aumenti stipendio

Tra i vari aspetti da affrontare, nell’ambito della contrattazione, quello degli aumenti stipendiali, relativamente ai quali sono state già stanziate apposite risorse nella legge di Bilancio (n. 205/2017):

  • 7 milioni di euro per il 2018
  • 41 mln di euro per il 2019
  • 96 a regime dal 2020

L’aumento, che riguarderà circa 8mila dirigenti scolastici,  sarà a pioggia, dato che ad essere interessata è la retribuzione di posizione parte fissa.

Si tratta di un aumento medio mensile di circa 400 euro. Una cifra contestata dal sindacato Udir “La realtà è ben diversa: i dirigenti pubblici italiani, in servizio nelle scuole pubbliche, i meno pagati dell’amministrazione pubblica, andranno a percepire a regime solo 292 euro lordi mensili, che corrispondono a 160 euro netti.”

Condividi: