item-thumbnail

Visita fiscale, si è esonerati per il periodo post ospedaliero?

di Consulente Fiscale

Visita fiscale, l’esonero è previsto anche per il periodo post operatorio? Analizziamo cosa prevede la normativa vigente.

Buonasera, volevo sapere se l’infarto coronarico nel periodo post ospedaliero rientri tra le causali per le quali si è esentati dalla visita fiscale. Grazie

Nel DM 206/2009 non viene specificato in merito alle visite fiscali su dipendente ricoverato o assente per convalescenza post ricovero.
I contratti CCNL, prevedono in linea generale, che il controllo non è disposto se il dipendente è ricoverato in strutture ospedaliere, pubbliche o private.

Sulla visita fiscale per l’assenza post-ricovero ospedaliero, si considera che, questa vada richiesta, in quanto la visita non è disposta solo se il dipendente è ricoverato in strutture ospedaliere, pubbliche o private.

Nello specifico la convalescenza è il periodo di recupero post operatorio stimato dai medici in ospedale o clinica privata. La prognosi, si riferisce al tempo di guarigione da una malattia prescritto dal medico curante.

Riepilogando, durante il ricovero ospedaliero non si è soggetti a controlli Inps, viceversa si è soggetti alla visita fiscale per il periodo post operatorio di convalescenza.

Per conoscere i vari casi di esonero, consigliamo di leggere: Visite fiscali dipendenti pubblici, per quali patologie si è esonerati?

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Condividi: