item-thumbnail

Pensione Quota 41 per tutti, entrerà nella legge di Bilancio 2019?

di Consulente Fiscale

Pensione Quota 41 per tutti senza vincoli, entrerà nella legge di Bilancio 2019? Il calcolo dell’assegno sarà penalizzante? Le ultime novità.

Sono una dipendente pubblica, ho 64 anni di età e 41 di contributi. Quando potrò andare in pensione?  Se il nuovo Governo approverà l’uscita a 41 anni anni avrò la penalizzazione? Grazie cordiali saluti

La pensione Quota 41 per tutti, è una misura inserita nel contratto di Governo firmato da Lega e Movimento 5 Stelle, unitamente alla Quota 100 e la proroga Opzione donna.

La Quota 41 per tutti, è una misura senza vincoli e paletti, solo con il raggiungimento di 41 anni di contributi, indipendentemente dall’età anagrafica. Al momento questa misura  è stata accantonata, forse verrà inserita nella legge di Bilancio del 2020, secondo le ultime ipotesi non si parla più di 41 anni, ma di 42 anni di contributi.

In riferimento alla penalizzazione con pensione con Quota 41, al momento regna tanta confusione, non si sa nulla di preciso. Il Governo attualmente è impegnato a far accettare la proposta della Quota 100 con 62 e 38 anni di contributi.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Condividi: