item-thumbnail

Concorso MIBAC per 1052 assistenti alla vigilanza. Come prepararsi alla prova scritta

Messaggio sponsorizzato

Si sono concluse le prove preselettive del Concorso MIBAC per 1052 Assistenti alla Vigilanza. Accede alla prova scritta un numero di candidati pari a 5 volte i posti messi a concorso.

La prova scritta consiste in un test a risposta multipla sulle seguenti materie:

  • elementi di diritto del patrimonio culturale (Codice dei beni culturali e del paesaggio);
  • nozioni generali sul patrimonio culturale italiano;
  • elementi di organizzazione, ordinamento e competenze del Ministero per i beni e le attività culturali;
  • elementi di diritto amministrativo;
  • normativa in materia di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • disciplina del rapporto di lavoro alle dipendenze della pubblica amministrazione.

Nell’ambito della medesima prova scritta si procederà all’accertamento della conoscenza della lingua inglese, delle tecnologie informatiche e della comunicazione e del Codice dell’amministrazione digitale.

Il numero dei quesiti e il tempo di svolgimento della prova concesso ai candidati saranno fissati dalla commissione esaminatrice e comunicati mediante il sito http://riqualificazione.formez.it e il sito MIBAC almeno 20 giorni prima dalla data di svolgimento della prova.

Non è prevista la pubblicazione della banca dati.

Per una preparazione efficace alla prova scritta del Concorso MIBAC è disponibile il manuale Edises di teoria e test con software di simulazione.

Il volume offre una trattazione sintetica ma completa delle materie  richieste per la prova scritta e il colloquio ORALE.

Il testo è aggiornato agli ultimi provvedimenti rilevanti per il settore; in particolare, tiene conto del Decreto cultura (D.L. 28 giugno 2019, n. 59 come convertito in L. 8 agosto 2019, n. 81) e del D.P.C.M. 19 giugno 2019, n. 76 (Regolamento di organizzazione del MIBAC). Tra i materiali riservati, inoltre, si dà conto del decreto legge 21 settembre 2019, n. 104 (sul trasferimento al Ministero per i beni culturali delle funzioni in materia di turismo).

Grazie al software online sarà possibile effettuare infinite simulazioni della prova scritta: prova una demo gratuita del simulatore

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: