item-thumbnail

Concorso ex LSU Palermo: ecco il bando. Domanda, scadenza, quali titoli valgono, assunzioni dal 1° settembre 2018

di redazione

Il Miur ha avviato la procedura selettiva stabilizzazione ex LSU titolari di contratti di lavoro attivati dall’U.S.P. di Palermo, per lo svolgimento di funzioni corrispondenti a quelle di collaboratori scolastici.

La procedura concorsuale di cui al presente bando avverrà in sede unica a Palermo.

REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

Può partecipare alla procedura selettiva il personale di cui all’articolo 1, comma 745, della legge 23 dicembre 2013, n. 147, titolare di contratti di lavoro attivati dall’ufficio scolastico provinciale di Palermo e prorogati ininterrottamente, per lo svolgimento di funzioni corrispondenti a quelle di collaboratori scolastici, il quale risulta titolare al 1 gennaio 2018 di contratti di lavoro attivati dall’Ufficio scolastico provinciale di Palermo, e prorogati ininterrottamente per lo svolgimento di funzioni corrispondenti a quelle di collaboratori scolastici in forza nelle istituzioni scolastiche di cui all’articolo 8 della legge 3 maggio 1999, n. 124, e all’articolo 9 del decreto del Ministro della pubblica istruzione 23 luglio 1999, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 16 del 21 gennaio 2000

SCADENZA DOMANDE

I candidati hanno tempo trenta giorni dalla data di pubblicazione del presente bando per la presentazione dell’istanza.

VALUTAZIONE TITOLI

Per la valutazione dei titoli, la Commissione dispone complessivamente di 70 punti, distribuiti nelle sotto indicate categorie e come specificate nell’ALLEGATO A:

a. TITOLI DI CULTURA massimo punti 10
b. TITOLI DI SERVIZIO massimo punti 60

IMMISSIONI IN RUOLO

I vincitori saranno assunti, a decorrere dal 1 settembre 2018, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato a tempo pieno nei limiti delle risorse previste all’art. 1, comma 624, della legge 27 dicembre 2017, n. 205 e assegnati all’ambito territoriale di Palermo.

Il bando e il modello di domanda

Condividi:

Argomenti: