item-thumbnail

Concorso docenti abilitati, per prova orale classe A066 manca ancora programma da studiare

di redazione

I docenti in possesso di abilitazione per la classe di concorso A066 (ex A075 ed ex A076) Trattamento testi che hanno presentato domanda di partecipazione al concorso docenti abilitati indetto con DG 85/2018 chiedono quale sia il programma di studio per sostenere la prova orale che, seppure non selettiva, determinerà la posizione nella graduatoria di merito regionale e quindi sostanzialmente l’anno in cui si accederà al FIT e al ruolo.

Il DG 85/2018 del 1° febbraio 2018 all’art. 6 prevede

“La prova orale per i posti comuni, distinta per ciascuna classe di concorso, ha per oggetto il programma di cui all’Allegato A del DM n. 95 del 2016, limitatamente alle parti e per i contenuti riguardanti le classi di concorso della scuola secondaria di primo e secondo grado, e valuta la padronanza delle discipline in relazione alle competenze metodologiche e di progettazione didattica e curricolare, anche mediante l’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. La prova orale valuta altresì la capacità di comprensione e conversazione nella lingua straniera prescelta dal candidato almeno al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue”

Si tratta, per tutte le classi di concorso, degli stessi programmi utilizzati per il concorso a cattedra 2016. Bando concorso scuola docenti abilitati, cosa devo studiare? Ecco i programmi

E tuttavia, va rilevato nel 2016 la classe A066 non è stata bandita, quindi quei programmi non contengono le indicazioni per tale classe di concorso.

La classe A066

Trattamento testi, dati ed applicazioni, Informatica infatti è stata dichiarata “ad esaurimento” , significa che non è più stata costituita la III fascia delle graduatorie di istituto, ma coloro che sono già inseriti continueranno ad aggiornare il punteggio e coloro che sono in possesso di abilitazione saranno immessi in ruolo attraverso questo concorso.

Il Miur aveva comunicato ai sindacati che avrebbe reso noto il programma ufficiale per consentire ai candidati la preparazione, ma finora ciò non è avvenuto. Si attende quindi la pubblicazione di una integrazione al DG 85/2018, che rimedi alla mancanza.

REGIONI CHE GESTIRANNO LA PROCEDURA

Campania, Lombardia e Lazio sono le regioni che gestiranno la procedura concorsuale per questa classe.

Condividi: