item-thumbnail

Concorso docenti abilitati, in Piemonte fino al 2 maggio si cercano commissari

di redazione

Anche in Piemonte vengono riaperti i termini per la presentazione delle domande per far parte delle commissioni giudicatrici del concorso docenti 2018.

La propria disponibilità potrà essere dichiarata per le classi di concorso le cui prove si svolgeranno nella regione Piemonte.

Potranno presentare la propria candidatura tutti coloro che risultino in possesso dei requisiti stabiliti dagli articoli 10, 11, 12, 13 e 14 del D.M. 995 del 15 dicembre 2017, allegato alla presente. In particolare si sottolinea che possono presentare istanza anche i docenti che non siano in possesso del servizio nel ruolo per almeno 5 anni nella specifica classe di concorso, purché siano attualmente docenti confermati in ruolo, abbiano prestato un servizio complessivo di almeno 5 anni e siano in possesso della specifica abilitazione.

Può altresì produrre domanda il personale esperto appartenente al settore universitario con esperienza almeno biennale nello specifico settore. In ogni caso sono esclusi coloro che non rispettino i requisiti generali e le cause di incompatibilità o inopportunità previsti nell’art. 13 del D.M. 995/2017.

Si evidenzia, infine, quanto riguarda la disponibilità a ricoprire le funzioni di segretario, che potrà presentare la candidatura anche il personale della scuola di ruolo con profilo professionale di Direttore dei Servizi Generali e Amministrativi o di Assistente Amministrativo. La domanda, in tal caso, dovrà essere completa del “nulla osta” del Dirigente scolastico di riferimento

La nota con i riferimenti per la presentazione della domanda

Condividi: