item-thumbnail

Concorsi ATA ed educatori, Uil Trentino: bandi in autunno

di redazione

Comunicato Uil Scuola Rua Trentino Alto Adige Südtirol – Ieri, martedì 5 febbraio 2019, presso il palazzo della conoscenza, si è tenuto il tavolo di informazione preventiva sui concorsi per il personale ATA.

Per UIL Scuola hanno partecipato Angelo Platzer e Antonietta Scarsella.
La dott.ssa Mussino ha comunicato alle OOSS che in primavera verranno attivate le procedure per i concorsi riservati per gli Assistenti di Laboratorio Scolastico e per gli Assistenti Amministrativi Scolastici, che prevederanno la stabilizzazione di 44/46 ALS e di 24 AAS.

Anche per gli Assistenti Educatori è previsto, a seguire, un bando di concorso riservato per la stabilizzazione di circa 25 precari, con modalità da definire.

In autunno verranno formalizzati i concorsi pubblici per Assistenti Amministrativi Scolastici e Assistenti Linguistici.
I requisiti d’accesso e le modalità concorsuali saranno esplicitati nel bando che ci verrà trasmesso prima del passaggio in Giunta per la relativa delibera.

La Uil Scuola ha chiesto a gran voce che si preveda anche un concorso riservato per la stabilizzazione dei Collaboratori Scolastici e dei Coadiutori Amministrativi Scolastici, visto che, a fronte dei diversi posti vacanti, da parte dell’amministrazione non c’è stato alcun riferimento in merito.

La delegazione Uil Scuola ha chiesto inoltre che le prove concorsuali siano coerenti con le competenze effettivamente richieste dalla mansione, e non si concretizzino in richieste di nozionismo a tutto campo, come più volte si è verificato negli ultimi concorsi, rivolti sia a personale Docente che ATA.

Sono previsti in seguito concorsi pubblici per tutte le figure del mondo ATA con modalità e tempi da definire, per la copertura dei fabbisogni.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: