item-thumbnail

Coding e pensiero computazionale: come applicarli concretamente in classe – Ultimi giorni per iscriversi

di redazione

PubbliRedazionale – Ultimi giorni per iscriversi al nuovo corso pratico di formazione online (4 lezioni inviate via e-mail a cadenza settimanale), per supportare i docenti nell’apprendimento dei principi del pensiero computazionale e nell’applicazione in classe del coding.

Restano solo pochi giorni per iscriversi al nuovo corso pratico online per apprendere come utilizzare la didattica computazionale e il coding a scopo educativo.

Il pensiero computazionale è entrato a far parte delle recentissime Indicazioni Nazionali del MIUR (27/02/2018), portando non poca ansia tra i docenti, che non hanno ancora ben chiaro il valore del coding e come insegnarlo ai propri studenti.

Si tratta di un processo mentale che consente di risolvere problemi di varia natura, seguendo metodi e strumenti specifici.

Il coding è la sua applicazione pratica: attraverso la programmazione e lo svolgimento di esercizi, giochi, rappresentazioni e animazioni gli studenti imparano a programmare e di conseguenza a pensare per obiettivi.

Il coding è trasversale: si applica sia alle materie scientifiche sia a quelle letterarie, permettendo una sperimentazione a 360° di nuovi approcci didattici da proporre in classe, sempre in un contesto ludico. Inoltre, è una strategia che permette di catturare l’attenzione anche degli alunni più distratti e demotivati, che credendo di giocare imparano a risolvere un problema, più o meno complesso in base alla fascia di età.

  • Cosa sono il pensiero computazionale e il coding? Come applicarli nella didattica?
  • Come programmare attraverso gli strumenti open source del web?
  • In che modo stimolare l’interesse degli studenti attraverso il lavoro in aula?
  • Come organizzare un laboratorio di coding in classe?
  • Come valutare i progressi degli alunni?

Il pensiero computazionale è una competenza che risulterà fondamentale al cittadino 4.0, proprio per questo i docenti hanno il dovere di insegnare il coding già dalla scuola dell’infanzia, attraverso la programmazione cartacea e manuale, per poi passare a strumenti più complessi come il programma per coding “Scratch”, che permette di creare animazioni, giochi e progetti pedagogici per ogni disciplina.

e-Seminar (Corso pratico di formazione via e-mail)

Coding e pensiero computazionale

Indicazioni pratiche per progettare percorsi didattici ed educativi attraverso la programmazione cartacea e Scratch

OFFERTA ORIZZONTESCUOLA: SCONTO 10% per iscrizioni entro il 10 maggio 2018!

ULTIMI GIORNI PER ISCRIVERSI

Il nostro e-Seminar le fornirà gli strumenti concreti per utilizzare la didattica computazionale e il coding a scopo educativo, attraverso linee guida, spunti pratici e videotutorial che Le permetteranno di progettare lezioni innovative e stimolanti, al passo con le esigenze dei nativi digitali.

Al termine delle 4 lezioni ciascun docente avrà aggiornato le proprie conoscenze, senza perdere neanche un’ora di lezione, perché riceverà tutto il materiale formativo direttamente sul proprio PC, con notevoli vantaggi in termini di tempo e costi. Inoltre, ogni partecipante potrà rivolgere quesiti, richiedere pareri al nostro esperto e ricevere l’attestato di partecipazione finale.

Tutto il materiale didattico resterà a disposizione di ciascun partecipante per sempre e potrà essere consultato e studiato con la massima flessibilità.

Per maggiori informazioni e conoscere i benefici concreti legati alla partecipazione al corso clicchi qui.

IMPORTANTE: per i lettori di OrizzonteScuola.it abbiamo riservato uno SCONTO del 10% sulla quota di partecipazione.

Per visualizzare l’OFFERTA RISERVATA ed iscriversi al corso online clicchi qui.

LINK Modulo d’iscrizione: https://www.infoacademy.it/images/ordina-via-fax/208_18_modulo.pdf

Condividi: