Centemero (Forza Italia): mancata tutela dei TFA è colpa nostra, ma per essere assunti necessario superare il concorso!

di redazione

L'On. Centemero (Forza Italia), in un dialogo su Facebook con varie categorie di docenti puntualizza un aspetto della formazione e reclutamento degli insegnanti italiani, che dà molto da pensare.

L'On. Centemero (Forza Italia), in un dialogo su Facebook con varie categorie di docenti puntualizza un aspetto della formazione e reclutamento degli insegnanti italiani, che dà molto da pensare.

Ad intervenire nella conversazione i docenti di infanzia GM concorso 2012, che naturalmente ringraziano per l'impegno profuso per l'approvazione dell'emendamento che permetterà loro di partecipare alle assunzioni 2016.

Vi sono poi i docenti assunti da GM del concorso 2012 in fase B, per i quali non si è ancora riusciti a trovare una soluzione che riequilibri il forzato esodo per l'immissione in ruolo.

E poi, gli abilitati TFA, impegnati in questi mesi nel concorso 2016 che, volenti o nolenti, finirà con l'assumere 1 su 3 dei docenti abilitati (non solo con procedura TFA, ma tutte le tipologie di abilitazione).

Ad una docente che le scrive

"Onorevole…e il concorso truffa che questa pseudo sinistra ci ha costretto fare?? Nessuna tutela nei confronti degli abilitati tfa"

l'On. Centemero risponde

"La mancata tutela dei Tfa è colpa nostra x' nel bando il Tfa non dava diritto all'assunzione ☹️mi dispiace"

ma poi, a chi le chiede il doppio canale per il TFA, risponde "Non si va contro la legge. Mi dispiace io voglio essere onesta rispetto a chi vi ha illuso. Il Tfa è una abilitazione: per essere assunti dovrete superare il concorso!"

D'altronde un principio spesso ribadito dall'On. è quello secondo il quale la scuola non serve per creare posti di lavoro

"La scuola è fatta per la crescita umana e culturale delle nostre studentesse e dei nostri studenti, non per creare posti di lavoro. Essere abilitati non dà diritto all'assunzione"

Proseguono intanto le prove scritte del concorso e dal 19 maggio le commissioni sono già impegnate nella correzione delle prove già svolte. In estate le prove orali, dal 15 settembre 2016 le assunzioni, con un numero ancora da contingentare.

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: