item-thumbnail

Cari studenti, affrontate con serenità l’Esame di Stato: studiare è la porta di accesso al lavoro. Lettera

di redazione

Mario Bocola – Cari studenti, tra qualche giorno affronterete l’Esame di Maturità che rappresenta una tappa fondamentale sia per proseguire gli studi all’Università sia per conseguire il Diploma per entrare nel mondo del lavoro.

Cercate comunque di conseguire una qualificazione professionale elevata perché, purtroppo, oggi le aziende ricercano personale sempre più specializzato,

Non dovete affatto, cari ragazzi, considerare lo studio come una fatica, un’incombenza da sostenere, ma come un’opportunità di crescita personale, che in futuro porterà sempre dei frutti soprattutto nel mondo del lavoro.

Lo studio, altro non è, che la porta di accesso al pianeta lavoro e senza un Diploma e una Laurea non andate da nessuna parte, nessuno vi contatterà, vi chiamerà per farvi fare esperienze di lavoro perché è necessaria la qualificazione professionale, ossia il tutolo di studio.

Con questi presupposti affrontate serenamente gli Esami di Stato del secondo ciclo d’Istruzione.

Condividi: