item-thumbnail

Carenza docenti matematica, reclutamento tramite Facebook

di redazione

Proseguono le difficoltà delle scuole a reperire docenti per le supplenze brevi, ragion per cui si fa ricorso a mezzi anche non “istituzionali”, quali ad esempio gli appelli sui social o le telefonate ai laureandi. 

Tra gli “introvabili”, come riferisce il “Corriere della Sera – Corriere del Veneto“, i professori di Matematica e di Fisica.

Il Liceo scientifico “G. Bruno” di Venezia è riuscito a trovare un docente di Fisica grazie ad un post su Facebook, pubblicato da una docente dell’Istituto:

Cerchiamo disperatamente un laureato in fisica per dodici ore di supplenza. C’è nessun mio ex alunno interessato? Va bene anche se ha una laurea in matematica o astronomia“. Dopo due giorni, il nuovo post: “risolto il problema, grazie”.

Lo stesso problema era stato riscontrato, sempre in riferimento ai supplenti di matematica, anche lo scorso anno scolastico, al liceo scientifico Benedetti di Venezia e al professionale Musatti di Dolo.

Condividi:

Argomenti: