item-thumbnail

Bussetti, sostegno: miglioreremo formazione docenti e misureremo processo inclusione

di redazione

Oggi, il Ministro Bussetti è intervenuto al Senato presentando le linee programmatiche del suo Dicastero. Integrazione e sostegno tra gli argomenti affrontati

Partecipazione famiglia e associazioni

Il Ministro oggi è intervenuto sulla questione legata alla scuola inclusiva. Una scuola, ha detto, “che permetta a tutti gli studenti di arricchirsi attraverso il confronto con gli altri.”

Daremo, ha detto Bussetti, “piena attuazione al decreto 66 che intende promuovere la partecipazione della famiglia e delle associazione come interlocutori dei processi di inclusione.”

Formazione

“Miglioreremo – ha continuato – la formazione dei docenti sostegno, e definiremo degli indicatori per misurare i  processi di inclusione.”

Dispersione

“Limiteremo – ha concluso – la dispersione scolastica. Tutti studenti dovranno essere incentivati fino al raggiungimento del diploma.”

Posti di sostegno agli specializzati

Sulla questione delle assegnazioni provvisorie, il Ministro ha riferito che sui posti di sostegno è stata data priorità “ai docenti specializzati, ma anche a chi sta per concludere in subordine e a chi ha avuto già incarichi su posti sostegno.”

Condividi: