item-thumbnail

Buona Scuola, Rossi (Presidente Toscana): non fornisce agli studenti la necessaria cultura di base

di redazione

Il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, è intervenuto sulla Buona scuola, esprimendo un giudizio tutt’altro che positivo.

Secondo Rossi, infatti, la legge n. 107/2015 non ha fornito una risposta ad un tema centrale, cioè quale sia la funzione principale della scuola: formare e fornire agli studenti quella cultura di base che permette di possedere strumenti di analisi e capacità critica.

L’intervento di Rossi, come riferisce l’Ansa, è avvenuto nel corso Forum nazionale dei giovani, che riunisce più di 70 organizzazioni di giovani e di studenti in rappresentanza di circa 4 milioni di ragazzi di ogni parte d’Italia.

Condividi: