item-thumbnail

Bonus docente: cosa accade con il pensionamento

di Consulente Fiscale

Entro quando deve essere speso l’importo del bonus docenti se si deve accedere alla pensione il 1 settembre di quest’anno?

Buongiorno, vanto un credito di circa €400,00 come bonus docenti.

Andando in pensione dal 1 settembre 2019, sono tenuto a spendere l’importo entro il 31 agosto o potrò farlo anche l’anno prossimo?
Grazie
La carta docenti con il suo importo annuale di 500 euro può essere utilizzata dai docenti per la formazione e gli aggiornamenti e l’importo accreditato deve essere consumato entro il 31 agosto del biennio successivo a quello di erogazione.
Il bonus, quindi, erogato per l’anno scolastico 2018/2019 può essere speso entro il 31 agosto 2020.
Per gli insegnanti che accedono alla pensione il 1 settembre 2019, invece, l’importo deve essere consumato (pena la perdita dello stesso) entro il 31 agosto 2019, ovvero prima dell’accesso alla quiescenza.
Proprio per la sua finalità di formazione e aggiornamento, infatti, il bonus docenti non permane al momento dell’accesso alla pensione e viene decurtato tutto quello residuo al 31 agosto precedente a quello della decorrenza del pensionamento.
Nel suo caso, quindi, accedendo alla pensione il 1 settembre 2019, deve spendere l’importo residuo entro il 31 agosto 2019 poichè non le sarà riaccreditato anche per il prossimo anno.
Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: