item-thumbnail

Bocciato in prima media. La mamma, Cipollari, lo sgrida e gli regala uno smartphone

di redazione

A riportare la notizia e l’ipotesi del contenuto del regalo Il Fatto Quotidiano. Sembra che la storica opinionista del programma tv “Uomini e donne”, Tina Cipollari, abbia accolto la notizia della bocciatura del figlio in prima media in maniera “insolita” rispetto a quanto ci si potrebbe aspettare.

Dopo una prima sfuriata il ragazzo –  figlio appunto della Cipollari e di Chicco Nalli avrebbe ammesso nei commenti di aver ricevuto un regalo costoso. 

Il Fatto Quotidiano, nel riportare la notizia, ha citato l’ipotesi che si possa trattare di un telefonino da un migliaio di euro.

Ferme restando le scelte dei genitori, il caso è di interesse anche per gli insegnanti, che attraverso la bocciatura vogliono lanciare un messaggio importante allo studente.

Il patto educativo fra scuola genitori e studenti, infatti, passa anche dagli esempi concreti, soprattutto quando di mezzo ci sono personaggi che sono sotto le luci della ribalta.

Tuttavia, anche quando dovesse trattarsi di uno smartphone, non è possibile entrare nelle complesse dinamiche di una famiglia.

Condividi:

Argomenti: