Attività di rilevazione esiti scolastici – a.s. 2014-15

di redazione

Con la conclusione delle attività didattiche le istituzioni scolastiche sono tenute alla comunicazione in Anagrafe alunni degli esiti degli scrutini e degli esami di Stato per il primo e per il secondo ciclo di istruzione.

Con la conclusione delle attività didattiche le istituzioni scolastiche sono tenute alla comunicazione in Anagrafe alunni degli esiti degli scrutini e degli esami di Stato per il primo e per il secondo ciclo di istruzione.
A tal fine, si fornisce, di seguito, il prospetto con la tempistica delle attività di rilevazione per entrambi i cicli scolastici.
Al fine di facilitare il lavoro delle scuole, è prevista l’apertura in anticipo delle funzioni legate all’avvio dell’a.s. 2015/2016, in modo da consentire le operazioni di formazione delle classi e le altre attività propedeutiche, subito dopo le attività di scrutinio secondo le indicazioni che verranno fornite a breve.

In conseguenza di tale novità, la tempistica sulle attività di scrutinio finale viene leggermente posticipata rispetto allo scorso anno.

Si ricorda, in via preliminare, che la comunicazione dei dati deve essere effettuata dopo aver verificato la correttezza e la completezza dei dati di tutti gli alunni presenti in Anagrafe. Eventuali errori o imprecisioni dei dati anagrafici degli alunni devono essere rettificati direttamente nell’area “Gestione Alunni” del SIDI ovvero tramite la funzione di sincronizzazione presente nei sistemi localim (funzione che consente l’”allineamento” delle informazioni anagrafiche di base tra SIDI e software locali).

nota

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi: