item-thumbnail

Assistenti amministrativi facenti funzione chiedono concorso Dsga separato. Lettera

di redazione

Inviato da Amelia Sparavigna – Lavoriamo nella scuola da anni in qualità di assistenti amministrativi e molti di noi hanno svolto da anni l’incarico di DSGA ff con passione e formazione fatta sul campo con notevoli sacrifici talvolta anche per raggiungere la sede assegnata.

Per anni lo Stato ci ha sfruttati, si perché non inquadrandoci non ha mai dovuto retribuirci per ciò che era corretto ma sempre ad un livello iniziale… nonostante tutto noi in un modo o nell’altro e con tanta dedizione abbiamo portato avanti le scuole….ora ci vogliono far fare il concorso Insieme a persone che di scuola non sanno nulla ma che ci supererebbero nella teoria in quanto freschi di studi.

Noi di fresco ormai non abbiamo più nulla, solo tanto lavoro che ci ha tenuto talvolta anche lontano da casa, ma sempre con la speranza di un passaggio di ruolo.

Sarebbe una scelta corretta da parte di questo governo immettere direttamente in ruolo chi ha i 5 anni di incarico perché sono sufficienti ad una formazione vera per questa funzione…poi x chi ha i tre anni auspicheremmo un concorso riservato e x tutto il resto concorso ordinario….Forse la richiesta di stabilizzazione sembrerebbe quasi un “miracolo” ma sarebbe una scelta da parte di un GOVERNO veramente INTELLIGENTE in grado di apprezzare il lavoro da noi svolto , ma soprattutto a costo zero per l’amministrazione, senza contare le difficoltà che si presenteranno il primo settembre. chiediamo un incontro per spiegare le nostre motivazioni. Saluti

Condividi: