item-thumbnail

Aspettativa per motivi di famiglia e contributi, 5 giorni di formazione. Consulenza

di redazione

Riportiamo le ultime risposte dei nostri consulenti nella rubrica “Chiedilo a Lalla”. Ricordiamo che per le istituzioni scolastiche abbiamo approntato un canale di consulenza gratuita e con risposta garantita.

Giovanna – in data 14 settembre 2018 dovrò prendere parte ad un convegno in qualità di relatrice. Poiché la sede del convegno dista 400 km dalla mia residenza, dovrei chiedere almeno due giorni di permesso. Quale tipo di permesso dovrei chiedere alla DS? Mi spiego meglio. Sono un dottore di ricerca, una neo-immessa in ruolo con un solo anno di pre-ruolo  ( = più esperienza del contesto universitario che di quello scolastico). Lo scorso anno, per partecipare ad un convegno, ho chiesto uno dei tre giorni di permesso retribuito. Ma pochi giorni fa una collega mi ha detto che per la partecipazione ai convegni vi sono dei giorni di permesso appositi: è vero? Potreste indicarmi i riferimenti normativi? Mille grazie.

Chiedilo a Lalla

Condividi:

Argomenti: