item-thumbnail

Anticipo TFS: elenco banche e tasso di interesse ancora mancanti

di Consulente Fiscale

Ancora in attesa della possibilità di presentare domanda per l’anticipo del TFS dipendenti pubblici, mancano ancora le banche aderenti e non si conosce il tasso di interessa agevolato applicato al prestito.

  1. Sono un’insegnante in pensione nata a dicembre 1953 e sono andata in pensione con 38 anni di contributi il 1 settembre 2019.Mi chiedo con l’anticipo de tfs quanto si paga d’interesse alle banche?
  2. Sono un docente andato in pensione anticipata dal 1/9/2019 con 43 anni di servizio. Indi volevo sapere quanto tempo bisogna aspettare  per ricevere la liquidazione del tfs. Anticipatamente ringrazio. Distinti saluti.

Per l’anticipo TFS previsto dal decreto 4/2019, molto probabilmente sarà necessario attendere la fine dell’anno poichè la misura non è stata ancora resa attuativa.

Si è concluso lo scorso 3 ottobre il censimento degli enti amministrativi che, oltre l’INPS, hanno l’obbligo di liquidazione del TFS e questo ci fa capire che, anche se con passi di lumaca, ci si sta muovendo nella giusta direzione per l’erogazione dell’anticipo che richiede, però, un elenco delle banche aderenti all’accordo che possano fisicamente erogare con un prestito a tassi agevolati, l’anticipo della buonuscita dei dipendenti pubblici.

Al momento non si conoscono con precisione i tassi di interesse che saranno applicati sull’anticipo del trattamento di fine servizio ma si sa per certo che il prestito non sarà gravato da imposta di bollo, da imposta di registro, e da qualsiasi altra importa, diritto o tributo.

I tassi di interesse, che saranno che è stato annunciato agevolati,  saranno fissati mensilmente dall’ultimo rendistato della Banca D’Italia, gravato dello 0,30%.

Invia il tuo quesito a [email protected]

I nostri esperti risponderanno alle domande in base alla loro rilevanza e all'originalità del quesito rispetto alle risposte già inserite in archivio

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: