item-thumbnail

Alunni con Dsa: il 4,8% al Nord-Ovest. I dati

di redazione

Dati Miur – Dgcasis – Ufficio gestione patrimonio informativo statistica – Rilevazioni sulle scuole: percentuale alunni con Dsa (Disturbi specifici dell’apprendimento) per area territoriale e regione.

I dati si riferiscono all’anno scolastico 2017/2018. Si rileva un 3,2% di alunni con Dsa nelle scuole di tutta Italia, escludendo i dati relativi alla provincia di Bolzano che non sono disponibili.

Dati per regione

Studenti con Dsa in ogni regione:

  • Valle D’Aosta e Liguria: 5,1%
  • Piemonte: 4,8%
  • Lombardia: 4,7%
  • Emilia Romagna: 4,6%
  • Toscana: 4,1%
  • Friuli Venezia Giulia: 4%
  • Umbria, Lazio e Sardegna: 3,9%
  • Provincia autonoma Trento: 3,7%
  • Marche: 3,4%
  • Abruzzo e Molise: 2,8%
  • Veneto e Basilicata: 2,7%
  • Puglia: 1,6%
  • Sicilia: 1,3%
  • Campania: 1%
  • Calabria: 0,8%

Si può vedere dalle percentuali sopra che la maggior parte degli alunni con Dsa si trova nelle regioni del Centro-Nord. Per area territoriale, infatti, il 4,8% degli studenti che presentano Disturbi specifici dell’apprendimento è concentrato nelle scuole del Nord-Ovest, il 3,9% al Centro, il 3,6% a Nord-Est e soltanto l’1,6% nel Mezzogiorno.

Il grafico

Iscriviti alla newsletter di OrizzonteScuola!

Ricevi ogni sera nella tua casella di posta una e-mail con tutti gli aggiornamenti del network di orizzontescuola.it

Condividi:

Argomenti: