item-thumbnail

Altro insegnante bullizzato: “Mi metta sei e si metta in ginocchio”

di redazione

Un altro caso di violenza contro i docenti.

Ne parla lanazione.it

In una scuola in provincia di Carrara, un giovane si è messo a urlare contro il professore per farsi cambiare il voto appena ottenuto in una verifica, cambiandolo in un “bel sei”.
“Prof non mi faccia arrabbiare – scrive il giornale riportando le affermazioni del ragazzo – Metta sei”. E poi puntandogli il dito in faccia: “Lei non ha capito niente. Chi comanda qui? Si metta in ginocchio”.

L’azione è stata ripresa in un video, che come al solito è rimbalzato sui social.

“Saranno presi provvedimenti, ci sono già 2-3 procedimenti disciplinari in corso – afferma il preside–. Un fatto gravissimo, l’insegnante è sconcertato. Ed è grave anche che non sono venuto a saperlo dall’interno della classe, ma da persone esterne. Questo silenzio, se non addirittura complicità della classe, è altrettanto grave rispetto al fatto in sè”.

Informato anche l’Ufficio Scolastico. La classe del ragazzo sta seguendo un percorso psicologico specifico.

Condividi:

Argomenti: